20ª edizione di MOVIN’UP, dedicata a Spettacolo–Arti Performative | BANDO APERTO
17 gennaio 2019
Nottingham City Takeover | An interview to Michelle Bowen
28 gennaio 2019

Padiglione San Marino | 58° edizione de La Biennale di Venezia

Alessandro Castiglioni, curatore di numerosi progetti realizzati in collaborazione con BJCEM (tra cui il pluriennale Programma di ricerca transnazionale “A Natural Oasis“, insieme a Simone Frangi) e conservatore senior del MAGA – Museo Arte Gallarate, curerà, con il direttore Emma Zanella, il progetto del Padiglione San Marino della 58° edizione de La Biennale di Venezia.

L’artista scelta è Martina Conti, originaria di San Marino, ma residente a Londra, che ha partecipato alla 14° edizione della Biennale dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo, Skopje 2009 e all’edizione 2013-2015 del programma “A Natural Oasis”.
Tra le istituzioni che hanno esposto il suo lavoro si ricordano inoltre il Museo di Villa Croce, Genova; Viafarini, Milano; Spike Island, Bristol.

“La possibilità di curare il Progetto della Galleria Nazionale per il Padiglione San Marino – affermano Emma Zanella e Alessandro Castiglioni – è frutto di un più ampio accordo quadro tra le due istituzioni e dunque un’occasione per conferire uno slancio ancor più internazionale alle attività del museo MA*GA. Questa è inoltre l’occasione per sviluppare un’attività di ricerca e dare spazio all’opera di Martina Conti il cui lavoro, possiamo già dire, di natura performativa e partecipativa, si svilupperà in Biennale, alla Galleria Nazionale di San Marino ma anche al Museo MA*GA”.

Credits:
– The Ungrounded Nature. Performance (2015). Foto Jacopo Rinaldi

BJCEM is supported by:

Logo comune di Torino