Aspettando “Through the Barricades”

Aspettando “Through the Barricades”, la mostra dedicata ai trent’anni della
Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo

24 Novembre, ore 18, Via Andreis 18 int. 18/c, Cortile del Maglio, Torino

L’associazione internazionale Bjcem, Biennale dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo, presenta, nell’ambito delle iniziative di Contemporary Art 2015, un breve excursus sui trent’anni di storia dalla prima Biennale, con un focus particolare sull’appena conclusa Mediterranea 17 Young Artists Biennale, che ha coinvolto 300 artisti da 22 paesi dell’Europa e del Mediterraneo.

L’occasione sarà inoltre utile per presentare la mostra “Through the Barricades”, organizzata da Bjcem in collaborazione e con il sostegno del Comune di Milano e con il supporto del Programma Creative Europe dell’Unione Europea. La mostra, curata da Andrea Bruciati, prende il titolo da un celebre brano del 1986 degli Spandau Ballet, e intende evidenziare alcuni tra i maggiori talenti emersi dalle partecipazione a queste 16 edizioni della Biennale, nell’ambito delle arti visive. Grazia Toderi, Miltos Manetas, Vanessa Beecroft, Tobias Putrih e Damir Ocko sono alcuni degli artisti invitati al progetto espositivo, che inaugurerà il 3 dicembre alla Fabbrica del Vapore di Milano. che dal 3 dicembre al 10 gennaio è ospitata alla Fabbrica del Vapore di Milano

Intervengono

Federica Candelaresi, Segretario Generale BJCEM

Luigi Ratclif, Segretario GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani

Andrea Bruciati, Direttore Artistico Mediterranea 17 Young Artists Biennale e curatore mostra “Through the Barricades”

Antonino Salemi Garigliano, Artista partecipante alla 17° Biennale Mediterranea 17 Young Artists Biennale

Irene Pittatore, Artista partecipante alla 13° Biennale Puglia 2008

Schermata 2015-11-03 alle 10.52.13

BJCEM is supported by:

Logo comune di Torino