BJCEM alla “Notte di San Giovanni” XXIII° edizione, Ostuni, 24 giugno 2017

Notte di San Giovanni XXIII edizione, Ostuni – 24 giugno 2017


“La Notte di San Giovanni”, celebrazione che apre le porte della stagione estiva della città di Ostuni, è una tradizione attesa e consolidata per il territorio e per i suoi abitanti.
Protagonista assoluta dell’edizione 2016, curata dal Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con la Fondazione Pino Pascali, è stata la LUCE, elemento a cui si sono ispirati gli artisti arruolati per la realizzazione delle opere d’arte e quelli chiamati per animare la città con performance e musica.

Considerati i riscontri positivi dell’edizione passata e l’acquisizione da parte del Comune di Ostuni delle opere d’arte realizzate per l’occasione, il Teatro Pubblico Pugliese, in collaborazione con l’associazione internazionale BJCEM (Association Internationale pour la Biennale des Jeunes Créateurs d’Europe et de la Méditerranée), si propone di dare seguito all’esperienza del 2016 e di curare l’edizione dell’evento “Notte di San Giovanni 2017”.

Temi della manifestazione: La luce e il Mediterraneo

Durata della manifestazione: Dal tramonto del 24 giugno all’alba del 25 giugno.

Luoghi interessati dall’evento: Piazza della Libertà; Piazzetta Sant’Oronzo; Chiostro di Palazzo San Francesco; via Cattedrale; via Giovanni Antonio Petrarolo; via Bixio Continelli; via Stefano Trinchera; via Leonardo Clemente; Largo Stella; via Giacomo Arpore; Largo Arcidiacono; Viale Oronzo Quaranta; Orti della Grata.

Idea progetto

  • L’idea è quella di celebrare nell’arco di un’intera notte (dal tramonto del 24 giungo all’alba del 25) il tradizionale omaggio a San Giovanni e al solstizio d’estate con eventi e iniziative che terranno accesa la città in assenza del sole.
    L’evento prevede diverse espressioni d’arte e di spettacolo:
    sezione arte contemporanea;
    sezione teatro;
    sezione musica.
  • La luce e il Mediterraneo sono i temi delle performance. La notte sulla costa Adriatica termina al mare, quando – all’alba – il sole del Mediterraneo fa capolino riflettendo il colore del mare sul cielo. Il Teatro Pubblico Pugliese è lieto di collaborare, per la parte relativa alla sezione arte contemporanea, con l’associazione internazionale BJCEM (Association Internationale pour la Biennale des Jeunes Créateurs d’Europe et de la Méditerranée), un Network composto da 59 soci provenienti da 21 paesi dell’area Euromediterranea. Lo scopo specifico dell’associazione è di dinamizzare la loro produzione culturale ed espressiva, e di rendere più accessibile la creazione d’incontri e scambi sulla realtà dell’arte contemporanea. L’evento “Notte di San Giovanni 2017” ospiterà una selezione di 9 giovani artisti, tra quelli partecipanti all’ultima edizione della Biennale dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo, che si è tenuta nel mese di maggio in Albania a Tirana e Durazzo, un evento promosso da BJCEM e organizzato dal ministero della Cultura Albanese, in collaborazione con le città di Tirana e Durazzo e con il supporto della Regione Puglia. Le opere dei 9 artisti verranno esposte, per l’occasione, in un circuito interno al Centro Storico della città, dove si avvicenderanno opere e spettacoli.
  • La sezione Teatro prevede quattro attività. Due spettacoli destinati agli adulti animeranno, più volte durante la serata, il circuito espositivo delle opere d’arte. Un laboratorio teatrale e un terzo spettacolo saranno destinati invece ai più piccoli all’interno di un’area kids dedicata ai bambini dai 4 ai 12 anni.
  • La sezione Musica ospiterà tre artisti, uno dei quali proverà a giocare con la luce e il suono musicando dal vivo un vecchio film muto degli anni ’20. La musica accompagnerà gli eventi di chiusura. Un nome di richiamo internazionale chiuderà la serata, come da tradizione, con un concerto finale in Piazza della Libertà. Un terzo evento musicale saluterà la notte, accompagnando con la musica l’alba.
  • Identificazione dei riti e delle consuetudini. L’Organizzazione si affiderà alla collaborazione delle Associazioni e dei Consorzi del territorio per la celebrazione delle tradizioni legate alla notte di San Giovanni. Le tradizioni verranno rielaborate in una chiave presente (esposizione, promozione e diffusione delle attività odierne legate alla cura del territorio e delle antiche coltivazioni).
  • Coinvolgimento delle botteghe artigiane. Le piccole botteghe artigiane saranno coinvolte in prima persona, invitate a restare aperte e a esporre le loro realizzazioni.
  • Esposizione della Collezione Artistica del Comune di Ostuni. Una strada del centro storico sarà dedicata all’esposizione delle opere di Giovanni Albanese, Miki Carone, Daniela Corbascio, Franco dell’Erba, Giulio De Mitri e Giampiero Milella, opere acquisite dal Comune di Ostuni nell’edizione 2016.

L’intero centro storico sarà investito dalle attività artistiche degli artisti BJCEM, dai teatranti, dai musicisti, dalle associazioni del territorio e dagli artigiani del luogo. Il risultato atteso è quello di uno spettacolo totale e non passivo, un crescendo emozionale da parte dello spettatore che sarà coinvolto, grazie agli artisti, in maniera attiva.

// PROGRAMMA SABATO 24 GIUGNO //
ore 19:30 – 01:00 – Centro Storico

OPERE IN MOSTRA (BJCEM):

ANNABELLE AMOROS (video arte)
RYTS MONET (scultura)
ABDESSAMAD EL MONTASSIR (fotografia)
VAMVOUKLIS NICHOLAS (video arte)
YOUSSEF OUCHRA (video-installazione)
ZARA PFEIFER (fotografia)
SINISA RADULOVIC (video arte)
RACHELE SABATINO (installazione)VISITE ED ESPOSIZIONI:
– ore 20:00, 21:00 e 22:00 – Piazza della Libertà
LE MAGIE DEL CENTRO STORICO – VISITE GUIDATE A CURA DI GAIA COOP
– ore 19:30 – 01:00 – Via Giovanni Antonio Petrarolo
ESPOSIZIONE A CURA DI ARTISTI OSTUNESI
– ore 19:30 – 01:00 – via Clemente Leonardo
LE ERBE DI SAN GIOVANNI – PARCO DELLE DUNE COSTIERE
– ore 19:30 – 01:00 – via Clemente Leonardo
OPERE LUMINOSE – COLLEZIONE DEL COMUNE DI OSTUNI

SPETTACOLI DI INTRATTENIMENTO:

– ore 17:00-20:00 – Chiostro San Francesco
PER FINTA O PER DAVVERO – Associazione MADIMù
Laboratorio ludico teatrale per bambini dai 7 ai 12 anni
– ore 20:30 – Chiostro San Francesco
BARBABLù – DARIA PAOLETTA (teatro ragazzi)
– ore 20:00 – via Francesco Cavallo
AEQUILIBRIUM – SIMONE FRANCO (performance)
– ore 21:00 e 22:00 – piazzetta Cattedrale
IN MEZZO C’è IL MARE – ALESSANDRA DE LUCA (teatro)
– ore 21:30 e 22:30 – piazzetta Cattedrale
AGILULFO E IL PALAFRENIERE – ENRICO MESSINA (teatro)
– ore 21:15 e 22:00 – Largo Stella
CHARLOT IN PRIMO PIANO – MIRKO LODEDO (performance musicale)
– ore 22:30 – via Francesco Cavallo
JUKE BOX LETTERARIO – SIMONE FRANCO (spettacolo di teatro-canzone)
– ore 23:00 – Largo Stella
SOLSTIZIO D’ESTATE – Djset a cura di Bobby e Chicco Lamalfa – video performance

BJCEM is supported by:

Logo comune di Torino